Dalla città sacra alla città secolare.pdf

Dalla città sacra alla città secolare

Luciano Pellicani

In polemica frontale con gli economisti che identificano il processo di modernizzazione con lindustrializzazione, con i filosofi che hanno teorizzato la fine della modernità e con i sociologi che hanno annunciato la rivincita di Dio, lautore di questo saggio documenta che la civiltà in cui e di cui viviamo è una vera e propria anomalia storico-culturale, formatasi grazie alla drastica riduzione della giurisdizione normativa del sacro e alla conseguente moltiplicazione delle pratiche che, progressivamente, si sono emancipate dal controllo delle istituzioni ierocratiche. Si è così verificato, attraverso laceranti conflitti di interessi e di valori, il passaggio dalla Città sacra, sottoposta alla dittatura spirituale della religione, alla Città secolare, centrata sulluso pubblico della ragione e la libertà individuale in tutti i campi: in quello politico come in quello economico, in quello filosofico come in quello religioso. Di qui la prodigiosa creatività che caratterizza la Città secolare, nonché il suo iperdinamismo, che potrebbe sfociare in una catastrofe cosmico-storica.

Bukhara, la città sacra sulla Via della Seta Sonia Anselmo 1 Aprile 2019 Asia Gli sposi si fanno immortalare davanti alla madrasa Nadir Divanbegi, il bianco abbagliante del largo vestito e il blu delle maioliche, con gli uccelli mitologici, in contrasto.

9.55 MB Dimensione del file
884982906X ISBN
Gratis PREZZO
Dalla città sacra alla città secolare.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La leggenda narra che il canonico, chierico secolare, Giovanni di ser Landetto da Pistoia, detto Musciattino abbia tentato di impadronirsi della reliquia della Sacra Cintola, per portarla nella propria città, il 28 luglio 1312.Quando però uscì da Prato, si perse nella nebbia che avvolgeva la campagna circostante e, senza rendersene conto, tornò al punto di partenza.

avatar
Mattio Mazio

Partendo dalla cattedrale di Reggio, balcone sul Mediterraneo, si snoda il viaggio ideale di questo volume, che percorre tutta la Calabria con tappe significative della religiosità, dell'arte, della cultura, illustrate attraverso immagini di un patrimonio

avatar
Noels Schulzzi

L’Albero della Vita è un simbolo presente in numerose religioni, non solo in quella cristiana. Nell’Apocalisse lo vediamo associato all’idea di Paradiso: “Chi ha orecchio ascolti ciò che lo Spirito dice alle chiese.A chi vince io darò a mangiare dell’albero della vita, che sta nel paradiso di Dio.” (Apocalisse 2,7).Ma anche nella descrizione della Nuova Gerusalemme troviamo dei Dalla città sacra alla città secolare on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers.

avatar
Jason Statham

... economico alla Chiesa Cattolica · Istituti Paolini di Vita Secolare Consacrata ... Ho richiamato Luca 14, 21: “Esci per le piazze e per le vie della città e ... detta di Città di Castello dove muore nel 1320, o della Metola (un castello al ... dai primi biografi per drammatizzare la vicenda della santa (Beata Margherita de la Metola . Non mancano però aspetti che richiamano la secolare cultura asiatica. ... E' infine interessante andare alla scoperta dello spirito popolare della città, visitando il ... classica vietnamita: la Città Imperiale, i nove cannoni sacri, la Città Imperiale, ...

avatar
Jessica Kolhmann

Si è così verificato, attraverso laceranti conflitti di interessi e di valori, il passaggio dalla Città sacra, sottoposta alla dittatura spirituale della religione, alla Città secolare, centrata sull’uso pubblico della ragione e la libertà individuale in tutti i campi: in quello politico come in quello economico, in quello filosofico come in quello religioso.