Belinda e il Mostro. Vita segreta di Cristina Campo.pdf

Belinda e il Mostro. Vita segreta di Cristina Campo

Cristina De Stefano

Segreta e appartata, Cristina Campo scomparve nel 1977, nel silenzio quasi generale di una società letteraria che non era ancora in grado di capirla. Oggi critici e pubblico sembrano averla riscoperta, e la sua parabola esistenziale sommessa ma decisiva impone qualcosa di più, che vada al di là dei frettolosi stereotipi. Questa biografia, ricca anche di immagini, raccoglie le poche testimonianze edite e le moltissime inedite e sorprendenti - tratte da lettere, testimonianze e dal preziosissimo e finora sconosciuto diario del padre - sulla più misteriosa delle scrittrici italiane.

cristina campo, sotto falso nome. Omettiamo a beneficio del lettore tutto l'avantesto che circola attorno a questo libro e alla sua autrice (1923 - 1977): il fatto che scrivesse sotto svariati pseudonimi, anche maschili, che fosse amica di questo o quell'intellettuale di grido, che sia stata ripescata da un editore molto sfizioso ( il cui catalogo però sembra inseguire sempre più una › Intervista a Cristina De Stefano, autrice di "Belinda e il mostro. Vita segreta di Cristina Campo" › Cristina Campo e gli influssi eterodossi nel tradizionalismo spurio (Piero Vassallo) › Sei poesie tradotte da Cristina Campo › La musica della grazia interiore: Cristina …

4.46 MB Dimensione del file
8845916782 ISBN
Gratis PREZZO
Belinda e il Mostro. Vita segreta di Cristina Campo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Belinda e il mostro, p. 188), scritta in inglese; citato in Cristina De Stefano, Belinda e il mostro, Vita segreta di Cristina Campo, Adelphi, 2002 3, p. 146. ISBN 88-459-1678-2 ↑ Da Lettera a Leone Traverso del 7 maggio [1954], pp. 14–15. ↑ Da Lettera a Leone Traverso [Roma,] lunedì 10 [ottobre 1955], p. 26. Scopri Belinda e il Mostro. Vita segreta di Cristina Campo di De Stefano, Cristina: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da ...

avatar
Mattio Mazio

Visita eBay per trovare una vasta selezione di cristina campo. Scopri le migliori offerte, subito a casa, in tutta sicurezza.

avatar
Noels Schulzzi

Caro Bul. Lettere a Leone TraversoModifica. Se ci muoviamo nel cerchio della ricerca weiliana – che in fondo è la «lettura multipla» di ogni spirito attento – mi ...

avatar
Jason Statham

Belinda e il mostro, p. 188), scritta in inglese; citato in Cristina De Stefano, Belinda e il mostro, Vita segreta di Cristina Campo, Adelphi, 2002 3, p. 146. ISBN 88-459-1678-2 ↑ Da Lettera a Leone Traverso del 7 maggio [1954], pp. 14–15. ↑ Da Lettera a Leone Traverso [Roma,] lunedì 10 [ottobre 1955], p. 26. Scopri Belinda e il Mostro. Vita segreta di Cristina Campo di De Stefano, Cristina: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da ...

avatar
Jessica Kolhmann

— Cristina Campo Source: Da Lettera a Margherita Dalmati, ottobre 1955; in Margherita Dalmati, Cristina Campo e la scrittura del dio, Neuropa, XXIV, 86-89, 1996, pp. 73–79; citato in Cristina De Stefano, Belinda e il mostro, Vita segreta di Cristina Campo, Adelphi, 20023, p. 28. ISBN 88-459-1678-2 A parte la produzione poetica raccolta ne La Tigre Assenza e gli epistolari – e la vita, forse il suo più rarefatto segno, che la giornalista Cristina di Stefano ha ricostruito per chi in quegli anni era assente o distratto in Belinda e il Mostro, Vita segreta di Cristina Campo – ciò che ha lasciato alle stampe è difficilmente definibile.