Conosci te stesso. Da Socrate a san Bernardo.pdf

Conosci te stesso. Da Socrate a san Bernardo

Pierre Courcelle

Lesortazione conosci te stesso è stata a lungo e da più parti ripresa nel corso della storia del pensiero, assumendo carattere paradigmatico in termini morali e filosofici. Il motto, scritto sulla facciata del tempio di Apollo a Delfi per ricordare alluomo la propria finitezza nellapprossimarsi al dio, fu assunto da Socrate quale perno del suo sistema filosofico. Esso ha attraversato nei secoli la cultura occidentale con influssi di enorme portata e, sotto certi aspetti, senza paragoni. Ne è la dimostrazione questopera di Pierre Courcelle, dedicata alla straordinaria Wirkungs-geschichte del precetto delfico, ricostruita attraverso i testi essenziali a esso riferiti, da Senofonte e Platone fino al secolo XII, con uno sguardo anche agli autori moderni e contemporanei. Ciò consente di individuare la linea di trasmissione del conosci te stesso nel passaggio dallantichità pagana alla prescolastica cristiana, da una riflessione strettamente filosofica a una dimensione metafisico-teologica che va oltre lorizzonte socratico. Nellambito di questa continuità, il lavoro di Courcelle mette in luce e distingue le tematiche, i percorsi e i progressi della riflessione antropologica sulla grandezza e sulla miseria delluomo ponendosi come fondamentale riferimento per chiunque sia interessato alla storia della conoscenza umana. Presentazione di Giovanni Reale. Introduzione di Francesca Filippi.

Conosci te stesso. Da Socrate a san Bernardo. di Pierre Courcelle |-Vita e Pensiero (gennaio 2001) Disponibile in 5/6 giorni lavorativi. Prezzo 40,00

3.19 MB Dimensione del file
8834320298 ISBN
Conosci te stesso. Da Socrate a san Bernardo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Descrizione di "CONOSCI TE STESSO DA SOCRATE A SAN BERNARDO" L’esortazione «conosci te stesso» è stata a lungo e da più parti ripresa nel corso della storia del pensiero, assumendo carattere paradigmatico in termini morali e filosofici. Conosci te stesso. Da Socrate a san Bernardo è un libro di Courcelle Pierre pubblicato da Vita e Pensiero nella collana Temi metafisici e probl. del pens. antico - sconto 5% - ISBN: 9788834320297

avatar
Mattio Mazio

Descrizione di "CONOSCI TE STESSO DA SOCRATE A SAN BERNARDO" L’esortazione «conosci te stesso» è stata a lungo e da più parti ripresa nel corso della storia del pensiero, assumendo carattere paradigmatico in termini morali e filosofici. Conosci te stesso. Da Socrate a san Bernardo è un libro di Courcelle Pierre pubblicato da Vita e Pensiero nella collana Temi metafisici e probl. del pens. antico - sconto 5% - ISBN: 9788834320297

avatar
Noels Schulzzi

13/02/2015 · The incredible ibex defies gravity and climbs a dam | Forces of Nature with Brian Cox - BBC - Duration: 3:53. BBC Recommended for you

avatar
Jason Statham

Conosci te stesso. Da Socrate a san Bernardo [Pierre Courcelle] on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers. San Bernardo da Chiaravalle – fiero sostenitore delle Crociate e della "militia Christi"- definì Abelardo un combattente sin dall’infanzia e in una sua lettera a Eloisa , Abelardo stesso confessa : "la logica mi ha reso odioso al mondo ma io non voglio essere filosofo in modo da oppormi a Paolo, nè essere un Aristotele in modo da separarmi da Cristo".

avatar
Jessica Kolhmann

L’esortazione «conosci te stesso» è stata a lungo e da più parti ripresa nel corso della storia del pensiero, assumendo carattere paradigmatico in termini morali e filosofici. Il motto, scritto sulla facciata del tempio di Apollo a Delfi per ricordare all’uomo la propria finitezza nell’approssimarsi al dio, fu assunto da Socrate quale perno del suo sistema filosofico.