Ecologia-mondo e crisi del capitalismo. La fine della natura a buon mercato.pdf

Ecologia-mondo e crisi del capitalismo. La fine della natura a buon mercato

Jason W. Moore

Economia ed ecologia vivono la stessa crisi. Analizzando i modi in cui si sono combinati finanza, cibo, lavoro, energia e materie prime, Jason W. Moore mostra come la grande forza del capitalismo sia sempre consistita nella sua capacità di creare nature a buon mercato, integrando il lavoro umano e il cambiamento ambientale in modo dinamico ma distruttivo. Sulla scorta del pensiero ambientalista, femminista e marxista, egli interpreta il capitalismo come unecologia-mondo, una civiltà in cui si compongono insieme laccumulazione del capitale, la ricerca del potere territoriale e la co-produzione della natura. Cartografandone le tappe storiche a partire dalla cosiddetta accumulazione originaria, Moore individua nel XXI secolo il punto di non ritorno: ossia, la fine della natura a buon mercato. Cibo, energia, materie prime, lavoro costituiscono un tuttuno. Pensare al lavoro-nella-natura invece che al lavoro e alla natura è una chiave per una politica radicale di liberazione: per gli essere umani e per la natura nel suo insieme. In questa prospettiva, le trasformazioni delluno e dellaltra sono dialetticamente connesse nella medesima rete della vita, nella loro degradazione in atto, così come nella loro possibile sottrazione alle pratiche di appropriazione e di sfruttamento.

por Jason W. Moore, Elmar Altvater, e outros. | 31 mai 2016. 4,1 de ... Ecologia- mondo e crisi del capitalismo. La fine della natura a buon mercato. por Jason W. 20 Oct 2017 ... ... Capitalism in the Web of Life (Verso, 2015), Ecologia-mondo e crisi del capitalismo: La fine della natura a buon mercato (Ombre Corte, 2015) ...

8.82 MB Dimensione del file
8869480100 ISBN
Ecologia-mondo e crisi del capitalismo. La fine della natura a buon mercato.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Crisi del neoliberismo e fine delle nature a buon mercato. Il nesso stringente tra natura sociale astratta e frontiera è centrale nel capitalismo, un’ecologia-mondo che vive attraverso lo spazio e lo modifica mentre ne viene, a sua volta, modificata, soprattutto per gli ostacoli e le opportunità che esso costituisce.

avatar
Mattio Mazio

Moore J. 2015, Ecologia-mondo e crisi del capitalismo: la fine della natura a buon mercato, Verona: Ombre corte, 2015; Fraser N., 2016, La fine della cura: le contraddizioni sociali del capitalismo contemporaneo , Milano, Mimesis.

avatar
Noels Schulzzi

Ecologia mondo e crisi del capitalismo INTRODUZIONE La prospettiva dell’ecologia-mondo e la crisi del capitalismo di Gennaro Avallone Il percorso Il neoliberalismo è una corrente politica e un’ideologia socio- economica che ritiene che le forze del libero mercato siano … Ho letto: “Ecologia – mondo e crisi del capitalismo” di Jason W. Moore. “Economia ed ecologia vivono la stessa crisi. Analizzando i modi in cui si sono combinati finanza, cibo, lavoro, energia e materie prime, Jason W. Moore mostra come la grande forza del capitalismo sia sempre consistita nella sua capacità di creare “nature” a buon mercato, integrando il lavoro umano e il

avatar
Jason Statham

04/08/2016 · Presentazione del libro “Ecologia-mondo e crisi del capitalismo. La fine della natura a buon mercato” di Jason W. Moore, edito da ombre corte, a cura di Gennaro Avallone. In questo quadro, il lavoro a buon mercato non è che un elemento della natura sottoposta alla violenza del capitale e va inteso sia come dinamica economica volta a comprimere il volume dei salari, cioè del costo e del valore della forza lavoro, sia come progetto di espansione del lavoro non pagato che, benché reso invisibile, è creato nella sfera della riproduzione.

avatar
Jessica Kolhmann

Finanza, clima, cibo, lavoro. Come sono connesse le crisi del 21° secolo? I saggi raccolti in questo libro mostrano come le crisi odierne abbiano una fonte comune: il capitalismo come modo di produrre la natura a buon mercato. Concentrandosi sulla