Il bambino cieco nella scuola dellinfanzia e dellobbligo.pdf

Il bambino cieco nella scuola dellinfanzia e dellobbligo

Giancarlo Accorsini

II libro, nato da un approfondimento teorico dei problemi relativi alla prevenzione e al trattamento della cecità, si propone di offrire una raccolta di informazioni e indicazioni sintetiche e di facile lettura. Diretto ai genitori e agli insegnanti della scuola dellinfanzia e primaria, ha due obiettivi: quello di indicare le più diffuse e pericolose malattie che provocano la cecità (parziale o totale) per prevenirle o curarle tempestivamente e quello di fornire indicazioni su come comportarsi in famiglia e a scuola con il bambino e con il ragazzo non vedente. In questo senso, oltre alla didattica di apprendimenti specifici quali la lettura e la scrittura in braille, lavviamento alla conoscenza matematica, scientifica, geografica eccetera, il libro propone attività finalizzate allo sviluppo sensopercettivo e psicomotorio, quale premessa indispensabile alle possibilità dimparare a parlare, leggere, scrivere e simbolizzare in genere. Ampio spazio è dedicato pertanto alle modalità di reperimento e di utilizzazione degli strumenti e del materiale didattico necessario, strutturato e non.

Il bambino cieco nella scuola dell'infanzia e dell'obbligo : indicazioni pratiche per genitori e operatori USL / Giancarlo Accorsini. - Roma : Armando, c1986 (stampa 1988). - 117 p. ; 24 cm. Dewey 371.911 ACCGI • Il bambino difficile : lineamenti di una nuova pedagogia terapeutica

3.39 MB Dimensione del file
8869924637 ISBN
Gratis PREZZO
Il bambino cieco nella scuola dellinfanzia e dellobbligo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Quest'ultimo nella scuola dell'infanzia rappresenta il primo esempio in Italia di un'indagine condotta su base regionale con un universo di 111 scuole dell'infanzia, scelte con l’obiettivo specifico di analizzare la funzione del computer nella formazione dei bambini dai tre ai sei anni. Il bambino cieco nella scuola dell'infanzia e dell'obbligo. WWW.LAPASTADELLAROMA.IT. Sitemap

avatar
Mattio Mazio

26 gen 2020 ... L'alunna, se trattenuta, espleterebbe l'obbligo scolastico alle “medie” in quanto ... Sono impiegata su un bambino cieco al quarto anno di scuola primaria. ... Sono un'insegnante di sostegno ed opero nella scuola dell'infanzia. dei bambini portatori di handicap visivi, sino ad arrivare a quello di inclusione; ... frequentanti la scuola dell'infanzia, primaria e secondaria” erogato dall'I.Ri. ... Seconda Guerra Mondiale, i ragazzi ciechi per i quali era stato introdotto l' obbligo.

avatar
Noels Schulzzi

Attualmente vengono seguite le "Indicazioni nazionali per il curricolo per la scuola dell'infanzia 2012", che fanno riferimento sia agli Orientamenti del 1991, sia alla Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006 (pur non essendo una scuola dell'obbligo), in un'ottica globale di scuola.

avatar
Jason Statham

è stato elaborato dal Collegio dei docenti nella seduta del 29 ottobre 2019 ( aggiornamento ... 9.8 ORGANICO DI DIRITTO E DI FATTO SCUOLA DELL' INFANZIA POSTI ... possibile alle esigenze didattiche, educative e formative dei bambini e dei ... dell'insegnante di sostegno - pensiamo ad es. ad alunni ciechi che hanno ... 3 apr 2020 ... personale del disabile visivo, sia esso un bambino o un adulto. ... Ecco che, nella stesura dell'elaborato, nel primo capitolo, ho voluto riportare la ... nell'infanzia o in seguito, a causa di malattie degenerative, traumi nel sistema visivo o altre ... ciechi e sordi l'ingresso nelle scuole speciali o nelle classi ...

avatar
Jessica Kolhmann

Pertanto i bambini con disabilità certificata ai sensi dell’art. 3 comma 1 o comma 3 della l. n° 104/1992 hanno “diritto” all’integrazione in tale grado di scuola. Taluni hanno obiettato che non potrebbe parlarsi di diritto poiché la scuola dell’infanzia non è scuola dell’obbligo.