L anticiviltà. Il naufragio dellOccidente nelle narrazioni della Shoah.pdf

L anticiviltà. Il naufragio dellOccidente nelle narrazioni della Shoah

Sibilla De Stefani

Auschwitz è il luogo, simbolico e materiale, in cui si compie lultimo atto della modernità europea. Auschwitz, in questo senso, divide la storia in un «prima» e un «dopo» tra cui non cè più nessuna comunicazione, dando vita a una vera e propria frattura che mette fine ai miti e alle illusioni di quella stessa modernità. Ad Auschwitz la parabola gloriosa inaugurata dallUomo vitruviano di Leonardo collassa, sostituita dal suo doppio speculare e negativo: quel Muselman in cui Primo Levi identifica lemblema di «tutto il male del nostro tempo» e che abita lanticiviltà del genocidio. Le testimonianze italiane della Shoah, per la prima volta studiate nel loro insieme, esibiscono e raffigurano proprio i contorni e gli abissi di questa civiltà capovolta e dimostrano come la profonda cesura storica, culturale e antropologica di Auschwitz, ben lungi dallessere una costruzione teoretica posteriore, sia già presente in nuce nei racconti dei superstiti. Attraverso la mise en abîme dei testi fondativi delletica giudaico-cristiana (la Torah, il Nuovo Testamento e la Commedia dantesca), la koinè mortifera di Auschwitz dà vita all«antinarrazione delle camere a gas» che ribalta, frantumandola, lintegralità delle grandi narrazioni del passato. Con il conseguente naufragio, come per limbarcazione dellUlisse dantesco rivisitato da Levi, dei principi dellumanesimo occidentale.

Le migliori offerte per Un biglietto per il naufragio. Pagni e Marino tra Genova e - Piras Alessio sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis!

2.65 MB Dimensione del file
8857539008 ISBN
Gratis PREZZO
L anticiviltà. Il naufragio dellOccidente nelle narrazioni della Shoah.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

femminile del campo di Birkenau, mentre l'amica Vanda fu affiliata ai Kommandos che dovettero ... pediatra nella clinica pediatrica dell'Università di Torino e dopo come ... Natale in Lager: la crocifissione di Maria a Birkenau, in ID. , L'anticiviltà. Il naufragio dell'Occidente nelle narrazioni della Shoah, Milano, Mimesis,. 2017 ...

avatar
Mattio Mazio

l naufragio dell’Occidente nelle narrazioni della Shoah, L’anticiviltà, Sibilla Destefani, Mimesis Edizioni. Des milliers de livres avec la livraison chez vous en 1 jour ou en magasin avec -5% de réduction .

avatar
Noels Schulzzi

L' anticiviltà. Il naufragio dell'Occidente nelle narrazioni della Shoah, Libro di Sibilla De Stefani. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Mimesis, collana Storia di storie, brossura, data pubblicazione maggio 2017, 9788857539003. L' anticiviltà. Il naufragio dell'Occidente nelle narrazioni della Shoah è un libro di Sibilla De Stefani pubblicato da Mimesis nella collana Storia di storie: acquista su IBS a 24.70€!

avatar
Jason Statham

L' anticiviltà. Il naufragio dell'Occidente nelle narrazioni della Shoah, Libro di Sibilla De Stefani. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo  ...

avatar
Jessica Kolhmann

Faceted Search > Path > Path > Path (coming soon) Shoah, da cui è stato tratto il saggio monografico L'anticiviltà. Il naufragio dell'Occidente nelle narrazioni della Shoah (Mimesis, 2017). l'anticiviltà. Purtroppo non è il solo campo che offra questo spettacolo: al contrario, dovunque ci si guardi intorno, quasi sempre è la …