L archivio Mazzei.pdf

L archivio Mazzei

E. Insabato, L. Pagliai, R. Romanelli (a cura di)

LArchivio della Famiglia Mazzei presso Fonterutoli (Siena) consta di 1346 unità documentarie e 429 registri (dal 1516 al 1869), e conserva soprattutto carte relative allamministrazione patrimoniale e ai suoi diversi possedimenti, memorie della Casa e delle varie famiglie imparentate. Comprende i documenti dellavvocato Giovanni di Mazzeo, Auditore generale a Siena (1567-1620) e, nella parte moderna, le carte di Jacopo, Consigliere di Stato, Ministro di Grazia e Giustizia e temporaneamente degli Affari Ecclesiastici (1848-1850) di Leopoldo II, infine le carte del fratello Francesco (1806-1869) ingegnere e architetto, noto per i suoi lavori e restauri nel Granducato. Un fondo archivistico a parte è quello di Jacopo di Carlo Mazzei (1892-1947), allievo di Giuseppe Toniolo, docente universitario di economia politica internazionale, maestro di Amintore Fanfani. Nel suo archivio si conservano le carte relative alla figlia Fioretta, la corrispondenza con gli studiosi di scienze sociali e con lamico Giorgio La Pira, nonché la documentazione relativa ai vari ruoli ricoperti a Firenze (dalla presidenza della Società Leonardo da Vinci a quella del Gabinetto G.P. Vieusseux.

Les lettres du notaire Lapo Mazzei au richissime « marchand de Prato » Francesco Datini constituent l’histoire d’une amitié exceptionnelle. Pendant vingt ans l’affectueux, modeste et dévoué Mazzei a mené un dialogue épistolaire ininterrompu avec le négociant au « cœur froid », homme d’affaires plus soucieux de ses innombrables occupations matérielles que des questions Mazzeo Antonio Nato il 22 febbraio 1977 a Barile, piccolo paese della provincia di Potenza, da vent’anni risiede a Pisa. Ha conseguito una laurea in ingegneria elettronica all’Università di Pisa e un master in Management dell’innovazione presso la Scuola Superiore S. Anna. Dopo gli studi, ha dato vita a una piccola realtà imprenditoriale ad alta specializzazione tecnologica.

3.71 MB Dimensione del file
8859613078 ISBN
L archivio Mazzei.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

MAZZEI, Jacopo. – Nacque a Firenze, il 17 giugno 1892, da Carlo e da Marianna Tommasi, in una famiglia di antico patriziato fiorentino. Perse il padre all’età di otto anni e fu educato dalla madre, fervente religiosa. Nel 1911 si iscrisse alla facoltà di giurisprudenza dell’Università di Pisa. Sospese gli studi quando fu chiamato alle armi per partecipare alla prima guerra mondiale

avatar
Mattio Mazio

L'archeologa foggiana Marina Mazzei (immagine d'archivio) Foggia – “CREDO che abbiamo tutti un debito di riconoscimento nei confronti di Marina, per il lavoro svolto, per la professionalità

avatar
Noels Schulzzi

Rita MAZZEI Ruolo attuale: Professore associato in pensione Afferenza organizzativa: SSD: M-STO/02 - Storia moderna Secondo incontro del ciclo di conferenze Conversazioni di archeologia, a cura di Maria Letizia Caldelli e Alessandra Capodiferro.. La conferenza di Barbara Mazzei Memorie dal sottosuolo.L'Archivio fotografico della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra si terrà a Palazzo Altemps giovedì 16 gennaio 2020 alle ore 18.00.. Ingresso libero.

avatar
Jason Statham

Grazie a Paola Mazzei per averla condivisa con noi. 5. Io ricordo 30 Set, 2012. Un ricordo su Anna Magnani. Un ricordo personale su Anna Magnani Scritto da Diana Pasetti Roma, 7 marzo 1908 – Roma, 26 settembre 1973. Ero in Svizzera in collegio… MAZZEI, Jacopo. – Nacque a Firenze, il 17 giugno 1892, da Carlo e da Marianna Tommasi, in una famiglia di antico patriziato fiorentino. Perse il padre all’età di otto anni e fu educato dalla madre, fervente religiosa. Nel 1911 si iscrisse alla facoltà di giurisprudenza dell’Università di Pisa. Sospese gli studi quando fu chiamato alle armi per partecipare alla prima guerra mondiale

avatar
Jessica Kolhmann

1 mag 2020 ... L'Archivio delle carte La Pira, di proprietà del Convento di San Marco e in ... con la “cogestione” di Giuseppe Arpioni e Maria Fioretta Mazzei”. L'Archivio dell'Istituto di Studi Storici Postali Aldo Cecchi. La sede dell'Istituto ... Indirizzo: Via ser Lapo Mazzei, 37 - 59100 Prato. Telefono: 0574604571.