La poltrona del collezionista.pdf

La poltrona del collezionista

Carlo Chiavacci

lidea di realizzare questi ritratti - dice carlo chiavacci - mi è stata suggerita dallopera Lapoltronadelcollezionista di MassimoBiagi. Unaseduta dedicata ai collezionisti che io ho intenzione di interpretare, in una serie di ritratti, come sintesi del rapporto opera darte-osservatore. la necessità di interagire con lopera, di accostarsi, di osservarla, un invito a non limitarsi di fronte allopera dellartista.

Poltrona Bibendum ispirata al progetto originale di Eileen Gray. Progettata per una famosa stilista dei primi del '900, il nome ed il design di questa sedia sono stati ispirati dal famoso 'uomo gomma' della Michelin. Struttura in legno massello ricoperto con poliuretano espanso. Tubo di acciaio cromato.

3.91 MB Dimensione del file
8873364675 ISBN
La poltrona del collezionista.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Da sempre quando si pensa ad una poltrona vengono in mente concetti come relax, casa, ambiente familiare o ufficio: tutte situazioni che il design ha interpretato nel corso della storia secondo il gusto e l'abilità del designer. Se infatti una poltrona comune è semplicemente comoda, una poltrona di design è anche bella, aggiungendo stile a…

avatar
Mattio Mazio

Il bianco e il nero caratterizzano gli arredi che fanno per così dire da sfondo, mentre lo spazio è interamente dominato da quadri e sculture. Unica eccezione, la parete accanto all’ingresso, che nasconde una cabina armadio, ed è tinteggiata in uno scenografico color arancio, ripreso da un’icona del design, la poltrona Egg di Arne Jacobsen. 784, poltrona-scultura di carlo colombo 17/04/2016 Presentata ufficialmente questa mattina in Triennale a Milano, 784 è una poltrona-scultura progettata e realizzata da Carlo Colombo assemblando appunto 784 barre di alluminio pieno di sezioni diverse, tagliate e finite in modo da rendere ergonomica la seduta.

avatar
Noels Schulzzi

8 apr 2019 ... ... dell'asta una ridda di polemiche sulla reale autenticità del manufatto aggiudicato al collezionista privato Pierre-Jean Chalençon. La poltrona ...

avatar
Jason Statham

La storia della Poltrona Proust ha inizio, nel 1976, quando Alessandro Mendini insieme a Francesco Binfaré del centro studi Cassina pensò di realizzare per Cassina un "tessuto di Proust" andando a visitare i luoghi di Marcel Proust per trarre stimoli in proposito. L'idea era di arrivare all'immagine di una superficie, e successivamente alla forma di un oggetto, partendo per via letteraria.

avatar
Jessica Kolhmann

"L'architettura è un mestiere da uomini, ma ho sempre fatto finta di nulla". Una frase emblematica pronunciata dall'architetto Gae Aulenti, morta il 1° novembre nella sua casa a Milano all'età