Labirinto lavoro... Il lavoro dopo la Legge Biagi.pdf

Labirinto lavoro... Il lavoro dopo la Legge Biagi

Simona Cerri

In questo testo, le principali novità introdotte dalla riforma sono inquadrate sinteticamente in una prospettiva più ampia, che riprende gli elementi fondativi del paradigma taylorista-fordista e ripercorre brevemente i cambiamenti scientifici, sociali, economici e culturali, che hanno contribuito a determinare il passaggio da una società del lavoro a una società dei lavori, improntata al cosiddetto paradigma post-fordista. Il libro rappresenta, dunque, una guida utile per tutti coloro che si sentono disorientati di fronte alla struttura labirintica dellattuale mercato del lavoro, nel quale la temporaneità delle prestazioni diviene elemento strutturale e caratterizzante.

LA “LEGGE BIAGI” SUL LAVORO, UN ANNO DOPO: CONTINUITÀ O ROTTURA COL PASSATO? di PIETRO ICHINO ordinario di diritto del lavoro nell'Università degli Studi di Milano. 1. - Il decreto legislativo 10 settembre 2003 n. 276 - col ...

3.56 MB Dimensione del file
8873331181 ISBN
Labirinto lavoro... Il lavoro dopo la Legge Biagi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

26 mag 2017 ... Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla legge 14 febbraio 2003, n. 30. (Gazzetta Ufficiale del 9 ottobre 2003, n. 235 - Suppl. Ord.) (Testo coordinato ed aggiornato con le modifiche ... 25 gen 2019 ... Il nostro mercato del lavoro vive di antichi problemi, come la disoccupazione e la precarietà lavorativa, ma anche ... il leghista Bobo Maroni si inventò la Legge Biagi l'anno dopo, ispirandosi alla larga al Libro bianco di Marco ...

avatar
Mattio Mazio

LA “LEGGE BIAGI” SUL LAVORO, UN ANNO DOPO: CONTINUITÀ O ROTTURA COL PASSATO? di PIETRO ICHINO ordinario di diritto del lavoro nell'Università degli Studi di Milano. 1. - Il decreto legislativo 10 settembre 2003 n. 276 - col ... 26 mag 2017 ... Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla legge 14 febbraio 2003, n. 30. (Gazzetta Ufficiale del 9 ottobre 2003, n. 235 - Suppl. Ord.) (Testo coordinato ed aggiornato con le modifiche ...

avatar
Noels Schulzzi

Legge 14 febbraio 2003, n. 30 "Delega al Governo in materia di occupazione e mercato del lavoro" pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 47 del 26 Febbraio 2003 Quasi uno studente su due (40,2%) non prosegue gli studi dopo il diploma per mancanza di risorse economiche e perché non ritiene che essere laureati aiuti realmente nella ricerca del lavoro.

avatar
Jason Statham

La c.d. legge Biagi era composta di soli 10 articoli e delegava il Governo a rivedere la disciplina dei servizi per l’impiego e dell’intermediazione e interposizione privata nella somministrazione di lavoro (art.1), a riordinare i contratti a contenuto formativo e di tirocinio (art. 2), a riformare la disciplina del lavoro a tempo parziale (art. 3), a disciplinare e/o razionalizzare le La riforma Biagi – che, come detto, viene superata oggi dal Job Act – ha introdotto una profonda novità: il contratto di somministrazione di lavoro. Lo schema contrattuale è il seguente: un’agenzia per il lavoro – intermediatrice di mano d’opera – fornisce lavoratori a un’impresa utilizzatrice (una sorta di “locazione di personale lavorante”), retribuendoli essa stessa alla

avatar
Jessica Kolhmann

Il testo originario della Legge Biagi prevedeva esclusivamente la certificazione del lavoro intermittente, del lavoro ripartito, del rapporto di lavoro a tempo parziale, del lavoro a progetto, dell’associazione in partecipazione, dei rapporti disciplinati dal regolamento delle società cooperative (art. 83) e l’appalto genuino (art. 84). Ci risiamo, ecco che cade un altro governo, ecco che i politici perdono tempo e risorse preziose nella loro guerra delle poltrone e del potere, mentre il Paese affoga in una crisi che sembra non aver fine.. Letta se ne va senza aver fatto assolutamente nulla per il lavoro, salvo un blando intervento (gli incentivi), che non é servito a nessuno.Ora, pare, toccherà a Renzi essere il nuovo