Lorenzo Leonbruno. Un pittore a corte nella Mantova di primo Cinquecento.pdf

Lorenzo Leonbruno. Un pittore a corte nella Mantova di primo Cinquecento

Leandro Ventura

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Lorenzo Leonbruno. Un pittore a corte nella Mantova di primo Cinquecento non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

1537, Mantova) in the Web Gallery of Art, a searchable image collection and database ... Lorenzo Leonbruno (also Lorenzo de Leombeni), Italian painter. ... On returning to Mantua he worked on the decoration of the Castello di Corte and the ... Il primo ad attribuire a Leonbruno l'opera, quando ancora si trovava a Milano nella ... è Carlo Gamba nel 1909 (nota 2); egli mette la figura femminile in relazione a una ... 2 - Lorenzo Leonbruno, Ninfa dormiente, olio su tavola, 1495- 1505 circa, ... che Leonbruno era un protetto da Isabella d'Este, marchesa di Mantova.

4.35 MB Dimensione del file
8871198107 ISBN
Lorenzo Leonbruno. Un pittore a corte nella Mantova di primo Cinquecento.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Alla decorazione partecipano pittori locali, tra cui Lorenzo Costa il Giovane e nelle sale vengono collocati i Fasti Gonzagheschi di Tintoretto, oggi conservati a Monaco (Alte Pinakothek). L’ultimo percorso tematico si sviluppa nella Palazzina dell’Estivale, detta anche la Rustica, creazione di Giulio Romano del quarto decennio del Cinquecento. La corte nella cultura e nella storiografia. Lorenzo Lotto, 1503-1512, con la collaborazione di Marco Lattanzi e Flavia Polignano, Il Furioso italiano del primo Cinquecento, 1987, pp. 416 con ill., £. 50.000. Roberto Ciancarelli, Il progetto di una festa barocca.

avatar
Mattio Mazio

Bibliografia: Ventura L., Lorenzo Leonbruno Un pittore a corte nella Mantova di primo cinquecento, Bulzoni editore, Roma 1995. Annotazioni redazionali: Il dipinto è facilmente attribuibile a Lorenzo Leonbruno grazie alla firma che si trova sulla roccia sotto la mano sinistra del Monte Tmolo: LAU.LEONBRUNUS.MANT.

avatar
Noels Schulzzi

Mantegna a Mantova 1460 – 1506 Fruttiere, Palazzo Te. Arrivato a Mantova nel 1460, dove rimase fino alla morte avvenuta nel 1506, Mantegna diviene pittore di corte dei Gonzaga, riservando il suo genio, per massima parte, al servizio esclusivo della famiglia.

avatar
Jason Statham

22 mag 2020 ... Il Palazzo Ducale di Mantova si trova nella zona nord-orientale della città, ... Tuttavia il Palazzo Ducale , in seguito, conosce un lungo declino, che solo ... di Troia, che rappresenta il primo nucleo della cosiddetta Corte Nuova. ... tra il 1496 e il 1506 a Mantegna, Lorenzo Costa e Perugino; la Grotta, che reca ...

avatar
Jessica Kolhmann

Da questa esigenza nasce la monografia di Leandro Ventura, Lorenzo Leonbruno. Un pittore a corte nella Mantova di primo Cinquecento , Roma 1995, che raccoglie un po’ di tutto. Compresa la tavoletta del Museo di Tokyo, firmata (davvero), che pure da sola basterebbe a mettere in crisi tutta la sua ricostruzione, e che infatti è accolta con una datazione precocissima del tutto incongrua. Manieristi e irregolari del Cinquecento Mari Michele, 2004, Ist. Poligrafico dello Stato: Maniera moderna e manierismo Barilli Renato, Feltrinelli: Lorenzo Leonbruno. Un pittore a corte nella Mantova di primo Cinquecento Ventura Leandro, Bulzoni: Moduli di arte in due. Vol. 1. Dall'età antica al manierismo 2008, Mondadori Bruno: Storia dell