Museo civico di Palazzo Chiericati Legato Pozza Quaretti. Ediz. a colori.pdf

Museo civico di Palazzo Chiericati Legato Pozza Quaretti. Ediz. a colori

G. C. F. Villa (a cura di)

Uno stralcio delle ultime volontà del testamento olografo di Neri Pozza (Vicenza, 5 agosto 1912-6 novembre 1988) - rese pubbliche il 16 dicembre 1988 dal notaio Giuseppe Boschetti di Vicenza - illumina il senso profondo di un legato. Non solo, e per certi versi provocatoriamente, possa essere dabbrivio a un museo darte contemporanea a Vicenza, ma le sue opere siano diletto per i concittadini e un omaggio a una città a cui Neri Pozza è sempre stato, dialetticamente, profondamente legato... (Dallintroduzione)

Nel 1839 Il Comune di Vicenza acquistò dai conti Chiericati l’elegante palazzo rinascimentale, espressamente per ospitarvi il Museo e la Pinacoteca civica di Vicenza. Dopo diversi interventi di restauro, a partire dal 18 agosto 1855, giorno dell’inaugurazione, Palazzo Chiericati ospita nelle sue sale la Pinacoteca civica di Vicenza e il Museo civico.

5.88 MB Dimensione del file
8836639437 ISBN
Museo civico di Palazzo Chiericati Legato Pozza Quaretti. Ediz. a colori.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Abbiamo conservato per te il libro Galileo reloaded. Il metodo scientifico nell'era dellla post-verità dell'autore Luciano Canova in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web piccoloatlantedellacorruzione.it in qualsiasi formato a te conveniente! La bambina, la chiave e il drago.pdf Museo civico di Palazzo Chiericati Legato Pozza Quaretti. Ediz. a colori.pdf Omega 3-6-9. Le chiavi per la salute, la bellezza e il benessere.pdf Il lago di Ellen.pdf La voce e dintorni.pdf Borghi di Sicilia.

avatar
Mattio Mazio

– di Antonio Trentin – Un vero e proprio “nuovo museo” di impronta modernamente europea, tutto diverso da quello che i vicentini conoscevano e che gli ospiti in città pur avevano apprezzato. Questo è il Palazzo Chiericati modello 2016 appena inaugurato, arricchito non di recenti Museo civico di Palazzo della Penna - Palazzo della Penna - Via Podiani, 11, 06121 Perugia, Italy - Rated 4.7 based on 103 Reviews "This is my second

avatar
Noels Schulzzi

– di Antonio Trentin – Un vero e proprio “nuovo museo” di impronta modernamente europea, tutto diverso da quello che i vicentini conoscevano e che gli ospiti in città pur avevano apprezzato. Questo è il Palazzo Chiericati modello 2016 appena inaugurato, arricchito non di recenti

avatar
Jason Statham

The Palazzo Chiericati is a Renaissance palace in Vicenza (northern Italy), designed by Andrea Palladio History. Palladio was asked to design and build the palazzo by Count Since 1855 the building has housed the Museo Civico (‘City Museum’) and, more recently, the city's art gallery. Palazzo Chiericati ospita il Museo Civico di Vicenza. L'edificio è stato progettato da Andrea Palladio agli inizi del 1550 e si trova alla fine dell'omonico corso. Il Museo ospita molte collezioni di arte moderna (tra cui si ricordano opere di Bartolomeo Montagna, Cima da Conegliano e Jacopo Bassano) e contemporanea con lavori di Carlo Carrà, Filippo de Pisis, Gino Severini, Emilio Vedova

avatar
Jessica Kolhmann

Il Palazzo Chiericati a Vicenza è una delle opere maggiori di Palladio. Il sontuoso palazzo, con una lunga loggia ed una balaustra decorata con delle statue, ospita la pinacoteca locale di Vicenza. Qui potrete ammirare la pittura veneta dal Medioevo fino al Manierismo, tra cui numerosi dipinti di famosi artisti quali Tiepolo, Tintoretto e Veronese.