Paesaggi contaminati.pdf

Paesaggi contaminati

Martin Pollack

Le vittime del XX secolo non sono solo quelle ricordate dai monumenti commemorativi. Cosa resta delle migliaia di vittime senza nome, quelle sepolte segretamente, siano essi ebrei, rom, anticomunisti o partigiani? Come possiamo ricordarle? Come è possibile vivere in unEuropa dove i paesaggi sono contaminati e avvelenati da innumerevoli massacri messi a tacere: da Rechnitz nel Burgenland a Kocevski rog in Slovenia e Kurapaty vicino a Minsk? In questo libro Martin Pollack ci restituisce una mappa nuova e più veritiera del nostro continente. Nomi e luoghi che svelano segreti inconfessabili e allo stesso tempo contribuiscono alla costruzione di una memoria condivisa. Reportage, narrazione in prima persona, libro di viaggio e ancora saggio e riflessione sullEuropa del Novecento, sulla memoria, il paesaggio, la distruzione e la rinascita.

Due libri recenti, Paesaggi contaminati di Martin Pollack (Keller, 2016) e Vivere di paesaggio o l’impensato della ragione di Francois Jullien (Mimesis, 2017), sebbene molto diversi tra loro per ispirazione e impostazione, si interrogano sulle dinamiche filosofiche, estetiche e culturali che sottendono il concetto di “paesaggio”. Quando invece siamo ben lontani dal conoscere nel dettaglio la sterminata parcellizzazione dei paesaggi contaminati: quelli cioè che ancora nascondono i luoghi degli eccidi, la mimetizzazione dell’orrore che si estende per gran parte del territorio europeo. Quasi un manuale tecnico, oltre che deontologico

5.63 MB Dimensione del file
8889767855 ISBN
Paesaggi contaminati.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Scopri Paesaggi contaminati di Pollack, Martin, Maggioni, M.: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.

avatar
Mattio Mazio

I “paesaggi contaminati” di Martin Pollack e il salvataggio dall’oblio. Giovanni Bernardini - 19.03.2016 “Un laboratorio su un immenso cimitero”: questa era l’Europa all’indomani del primo conflitto mondiale secondo Thomas Masaryk, 23/01/2016 · Viviamo in paesaggi contaminati, per cui dobbiamo essere sempre pronti, lavorando nei campi o in un bosco, facendo un’escursione, ad imbatterci in qualcosa che a prima vista non riusciamo a decifrare. E che a uno sguardo più ravvicinato si rivela una …

avatar
Noels Schulzzi

18 set 2019 ... la natura hanno lì prodotto (Martin Pollack, Paesaggi contaminati. Per una nuova mappa della memoria in Europa, Keller edizioni, 2014). In caso contrario, il sito viene considerato "sito contaminato". In Lombardia sono 914 i siti contaminati, dove sono in corso le attività di bonifica per il risanamento ...

avatar
Jason Statham

Paesaggi contaminati. Un recente saggio di uno studioso di ingegno, Martin Pollack, purtroppo non ha avuto in Italia la fortuna che aveva avuto a suo tempo il libro di Pierre Nora. Il saggio di Pollack non ha la stessa potenza narrativa che hanno i libri di Gerges Perec, Safran Foer o Winfried Georg Sebald. [Paesaggi contaminati, Martin Pollack, trad. M. Maggioni] E che cosa possiamo fare noi affinché questi morti non lo siano invano e soprattutto che vengano ricordati? Se è vero che oggi le località hanno cambiato nome, le tombe sono ben celate in un paesaggio ormai contaminato, se è vero che la Storia la scrive sempre chi vince, noi possiamo ugualmente fare qualcosa per i disgraziati nascosti.

avatar
Jessica Kolhmann

[Paesaggi contaminati, Martin Pollack, trad. M. Maggioni] E che cosa possiamo fare noi affinché questi morti non lo siano invano e soprattutto che vengano ricordati? Se è vero che oggi le località hanno cambiato nome, le tombe sono ben celate in un paesaggio ormai contaminato, se è vero che la Storia la scrive sempre chi vince, noi possiamo ugualmente fare qualcosa per i disgraziati nascosti. 02/08/2018 · Paesaggi contaminati di Martin Pollack è u n libro duro ma importante e richiama la nostra attenzione di uomini che sulla terra si spostano, cambiano pelle e spesso anche parte del mondo, costretti, qualche volta, anche solo per non sentire il dolore di qualche paesaggio. “Paesaggio.” Questo termine suscita in noi perlopiù sentimenti positivi ed emozioni piacevoli, soprattutto quando