«Un assoluto inizio». La cristologia di Romano Guardini.pdf

«Un assoluto inizio». La cristologia di Romano Guardini

G. Fabris (a cura di)

Un pensiero lucido, quello del filosofo e teologo Romano Guardini (1885-1968). Una razionalità che si oppone a ogni forma di totalitarismo, una cristologia che si fa critica allideologia, una riflessione costante sulle due nature, umana e divina, di Gesù Cristo, sulla sua morte, suprema forma damore e di dolore, sulla bellezza, dono di Dio da conservare e proteggere, sulla Chiesa come punto dincontro tra il mondo e la Luce, sul femminile, sullo spazio della liturgia nella sua dimensione architettonica. Una riflessione ricca, varia e articolata, che in questi saggi viene posta a confronto con le meditazioni di pensatori e letterati appartenenti a un vastissimo orizzonte concettuale, da Socrate a Dante, da Nietzsche a von Balthassar a Benedetto XVI, nel tracciare il percorso filosofico - oltre che umano - di questo grande innovatore della teologia della Rivelazione.

Romano Cognome Guardini Nato 17 febbraio 1885 Morto 1 ottobre 1968 “Tutto ciò che è finito, è difettoso. E il difetto costituisce una delusione per il cuore, che anela all'assoluto. La delusione si allarga, diviene il sentimento di un gran vuoto

1.42 MB Dimensione del file
8871159128 ISBN
«Un assoluto inizio». La cristologia di Romano Guardini.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Ratzinger e Guardini, un incontro decisivo di Silvano Zucal In questo saggio vorremmo porre l'attenzione sul rapporto tra Romano Guardini e Joseph Ratzinger, ora papa Benedetto XVI. Il quale ha definito Guardini una "grande figura, interprete cristiano del mondo e del proprio tempo" e a Guardini torna spesso in quasi tutti i suoi scritti.

avatar
Mattio Mazio

Romano Guardini nasce a Verona il 17 febbraio 1885 e viene battezzato nella ... collaborazione con un progetto di ricerca dell'Università di Trento, dà inizio alla pubblicazione dell'Opera ... italiana: Dalla liturgia alla cristologia. Il principio ...

avatar
Noels Schulzzi

C'è in tal senso un singolare incrocio di destini tra Romano Guardini e ... egli inizia la sua attività didattica nella medesima Scuola di Frisinga dove era ... costituiscono le categorie principali all'interno dell'unità di liturgia, cristologia e filosofia.

avatar
Jason Statham

un lascito e la sua interpretazione, in: G. Fabris (a cura di), “Un assoluto inizio”. La Cristologia di Romano Guardini, Poligrafo, Padova, 2015, pp. 59-85; L’architettura Le migliori offerte per Forma E Ideologia in Altri Libri sul primo comparatore italiano. Tutte le informazioni che cerchi in un unico sito di fiducia. Chi cerca, Trovaprezzi!

avatar
Jessica Kolhmann

Un pensiero lucido, quello del filosofo e teologo Romano Guardini (1885-1968). Una razionalità che si oppone a ogni forma di totalitarismo, una cristologia che ... occorre sin dall'inizio osservare che le cose non stanno così: fra le molte ... 1 Per una sintetica presentazione dei motivi fondamentali della cristologia di Guardini cfr. S. ZUCAL, Romano Guardini: il Cristo esposto all'umana decisione, in ID, Cristo nella ... sofici, come quello del rapporto tra Assoluto e relativo (per esempio in ...