Il mio Liszt. Considerazioni di un interprete.pdf

Il mio Liszt. Considerazioni di un interprete

Michele Campanella

Figura controversa, a fronte di unindiscussa fama come eccezionale virtuoso del pianoforte, per il suo talento compositivo Franz Liszt manca ancora oggi di una definitiva collocazione nella storia della musica. Michele Campanella, fra gli interpreti lisztiani più noti a livello internazionale, ne delinea un ritratto complesso e vissuto, che parte dalla sua personale esperienza di concertista. Dallesposizione del caso Liszt, attraverso un discorso metodologico sugli aspetti tecnici necessari a unadeguata interpretazione dei testi, si sviluppa un percorso musicale che è anche un racconto biografico, sino alla definizione di una nuova immagine del compositore ungherese. Trionfante virtuoso e frequentatore dellalta società, Liszt termina i suoi anni chiuso nella riservatezza dellasceta e nella sperimentazione di nuovi linguaggi musicali. Una storia da riscoprire.

Ci vuole coraggio a suonare un'opera del genere e Axel lo ha avuto! ... dal Guillaume Tell, sottolineando la colorita ridondanza della rilettura di Liszt. ... nel catalogo di questo immenso compositore, in compagnia di un interprete tra i più raffinati ... Con questo pezzo ha raggiunto, a mio avviso, il culmine tecnico tra i pezzi in ...

4.74 MB Dimensione del file
8845267075 ISBN
Il mio Liszt. Considerazioni di un interprete.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

CONSIDERAZIONI DI UN INTERPRETE Nel duecentesimo anniversario della sua nascita, la casa editrice Bompiani dedica un importante testo all''opera del compositore Franz Liszt a firma di uno dei più grandi interpreti italiani della sua music “Suono, pensieri e divagazioni di un musicista fuori dal coro” (edito da Castelvecchi) è la terza fatica letteraria di Michele Campanella - uno dei più importanti pianisti italiani - dopo “Il mio Liszt, considerazioni di un interprete”, e “Quisquilie e pinzillacchere, storia di un musicista napoletano raccontata a un amico”. Tre volumi in cui Campanella…

avatar
Mattio Mazio

Liszt fu un grande divulgatore della musica di altri autori, eseguendone le sue ... sinfonie: disponiamo infatti proprio dello stesso tipo di pianoforte su cui Liszt ... e che ci consente di conoscere ed apprezzare nuovi giovani e validi interpreti. Ci vuole coraggio a suonare un'opera del genere e Axel lo ha avuto! ... dal Guillaume Tell, sottolineando la colorita ridondanza della rilettura di Liszt. ... nel catalogo di questo immenso compositore, in compagnia di un interprete tra i più raffinati ... Con questo pezzo ha raggiunto, a mio avviso, il culmine tecnico tra i pezzi in ...

avatar
Noels Schulzzi

Un giovane pianista, di formazione tedesca (Liszt è un cosmopolita che non parla ... da un buon successo nel concerto del 18 febbraio 1838, proprio alla Scala. ... operistici vengono segnalati con buona completezza (autore, titolo, interpreti, ... 13 nov 2018 ... MARIAM BATSASHVILI, UNA GIOVANE INTERPRETE CHE VIENE DALLA GEORGIA ... romanticismo vero e proprio, proseguendo con un brano di Chopin ... Liszt Fantasia su temi de Le Nozze di Figaro e Don Giovanni di ...

avatar
Jason Statham

CONSIDERAZIONI DI UN INTERPRETE Nel duecentesimo anniversario della sua nascita, la casa editrice Bompiani dedica un importante testo all''opera del compositore Franz Liszt a firma di uno dei più grandi interpreti italiani della sua music

avatar
Jessica Kolhmann

02/11/2011 · Il mio Liszt. Considerazioni di un interprete, di Michele Campanella “Nella storia della musica c’è chi semina e chi raccoglie. Liszt è senza dubbio un seminatore ed esiste ormai nell’opinione corrente un considerevole accordo nella sua immagine di profeta del Novecento.” 20/04/2020 · Il Il mio Liszt. Considerazioni di un interprete è un libro di Campanella Michele , pubblicato da Bompiani nella collana I grandi tascabili e nella sezione ad un prezzo di copertina di € 11,00 - …