L avvento della meritocrazia.pdf

L avvento della meritocrazia

Michael Young

Anno 2033: la Meritocrazia è al potere. La nuova classe dirigente governa grazie a riforme economiche e sociali ispirate al principio delluguaglianza delle opportunità e dellintelligenza misurata scientificamente. Ma anziché produrre un sistema democratico maggiormente realizzato, il risultato è una nuova società di casta in cui la grande maggioranza è umiliata ancora più sottilmente. E per questo, infine, si rivolta. Con questopera di fanta-sociologia Michael Young inventava nel 1958 la parola meritocrazia, in irriverente opposizione a unesaltazione ideologica del principio del merito, proiettando così nel futuro, con esiti inaspettati e sinistri, una delle tendenze più invocate del nostro tempo.

L’avvento della meritocrazia è un saggio a metà tra storia, sociologia e utopia negativa, che Michael Young attribuisce a un immaginario sociologo del 2033. Le note dell’autore, anche quelle puramente. bibliografiche, sono perlopiù un elemento attivo della finzione

5.78 MB Dimensione del file
8898220170 ISBN
L avvento della meritocrazia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

7 giu 2012 ... L'idea che si migliora la scuola trasformandola in una corsa ad ostacoli è letale ( A. Asor Rosa). Si riprende a parlare di meritocrazia “grazie” ...

avatar
Mattio Mazio

L' avvento della meritocrazia è un libro di Michael Young pubblicato da Edizioni di Comunità nella collana DNA: acquista su IBS a 19.40€!

avatar
Noels Schulzzi

Pubblicato la prima volta in Italia nel 1961 dalle Edizioni di Comunità, L’avvento della meritocrazia si inserisce a pieno titolo nel dibattito intorno alla equità dei principi meritocratici, oggi più che mai vivo, proponendo una prospettiva spiazzante, ironica e intelligente. Anno 2033: la Meritocrazia è al potere. La nuova classe dirigente governa grazie a riforme ispirate al principio dell'uguaglianza delle opportunità e dell'intelligenza misurata scientificamente Edizioni di Comunità, collana DNA.

avatar
Jason Statham

La meritocrazia cinese tra Confucio e il comunismo. Diversa è la situazione nelle democrazie occidentali dove i politici sono screditati quasi ovunque, anche prima dell’avvento di Donald Trump Spiegò in che modo nel suo secondo best seller, L’avvento della meritocrazia, un’opera satirica pubblicata nel 1958. Come molti altri fenomeni, la meritocrazia deve il suo nome a un avversario. Il libro di Young si presentava come un testo scritto nel 2033, in cui uno storico analizzava la nuova società britannica sorta nei decenni

avatar
Jessica Kolhmann

Secondo gli esperti, la meritocrazia e’ sempre stata presente nella cultura politica cinese. Confucio riteneva che una selezione fosse necessaria perché non tutti avevano la abilita’ e i valori morali per prendere decisioni nell’interesse del popolo; dal 600 al 1900, i Mandarini (funzionari pubblici) furono selezionati in base ai loro meriti attraverso esami imperiali estremamente rigorosi.