Il ritorno del lupo nelle valli torinesi.pdf

Il ritorno del lupo nelle valli torinesi

M. Borgia (a cura di)

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Il ritorno del lupo nelle valli torinesi non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

Scarian fa il punto sulla presenza del lupo nelle valli dell’Avisio: “Attualmente abbiamo due branchi stabili. Uno si trova nella zona di Canazei, l’altro sul Passo Manghen. Inoltre, sono stati avvistati alcuni esemplari solitari: si tratta generalmente di lupi giovani in cerca di un maschio o … IL TORINESE quotidiano online di Informazione, Società, Cultura Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino n.15/2014 Iscritta al ROC - Direttore responsabile Cristiano Bussola B.E.S.T. S.r.l. Corso Vittorio Emanuele II, 167 - 10139 Torino C.F./P.IVA: 11091560018 - N. REA: To 1187150 - PEC: [email protected] Per comunicati stampa, lettere, fotografie, opinioni

7.11 MB Dimensione del file
8888426027 ISBN
Il ritorno del lupo nelle valli torinesi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il lupo grigio appenninico (Canis lupus italicus Altobello, 1921) è una sottospecie del lupo grigio indigeno della penisola italiana, ma ormai diffuso stabilmente anche in buona parte della Francia. È stato tolto dall'elenco delle specie nocive dal 1971, col d.m. 23 luglio 1971 (c.d. decreto “Natali”), quando la popolazione si era ridotta a solo 70-110 esemplari in alcune aree isolate

avatar
Mattio Mazio

Il lupo si è ormai estinto nelle isole di Honshu, Shikoku, Kyushu e Hokkaido. In Italia , a partire dagli inizi del '900, incominciarono le persecuzioni nei confronti del lupo appenninico . Rapidamente, la popolazione diminuì di numero: i lupi scomparvero definitivamente dalle Alpi , dalla Sicilia, e negli anni successivi anche negli Appennini si riscontrò un forte calo della popolazione. Il Lupo in Provincia di Arezzo. Editrice Le Balze. ISBN 88-7539-123-8. Boitani, L. (1987), Dalla parte del lupo: la riscoperta scientifica e culturale del mitico predatore. Mondadori. Borgia, M. (2003), Il ritorno del lupo nelle valli torinesi, Editrice Luna Nuova Scarl, ISBN 88-88426-02-7.

avatar
Noels Schulzzi

Tutt’attorno il buio, in primo piano un tavolo e due panche.Poi, sotto l’occhio vigile delle fototrappole, spuntano due lupi. È successo la scorsa settimana a malga Campello, sulle piste del Tonale.Una cattura incruenta, avvenuta nottetempo, che conferma quello che da qualche anno gli studiosi vanno dicendo, cioè che il lupo sta tornando sulle Alpi, anche nelle nostre valli. Verbano, lupo ucciso da un proiettile: il sindaco mette una taglia di duemila euro su chi ha sparato. La decisione del Consiglio comunale di Ornavasso: "Un atto simile è un reato, questi animali

avatar
Jason Statham

È certo: il lupo è tornato sulle montagne dell’Ossola: “Le analisi genetiche condotte sue due campioni di escrementi raccolti nelle settimane scorse, nell’ambito dell’attività di monitoraggio effettuato dal personale dell’Ente Parco Veglia Devero e dal personale del Corpo di Polizia Provinciale del Vco, hanno fornito la conferma della presenza di un lupo sul territorio provinciale.

avatar
Jessica Kolhmann

18/07/2015 · Con questo video non si vuole prendere una posizione contraria o favorevole sul ritorno del lupo nelle Alpi. Questo dibattito scalda sempre gli animi senza a Torino, un lupo nella notte tra le case della collina Il lupo immortalato dalla "fototrappola" a Cavoretto . Incontro ravvicinato senza precedenti, grazie a una "fototrappola", a Cavoretto, in una