Psicoanalisi e teoria della complessità nellarte e nella clinica.pdf

Psicoanalisi e teoria della complessità nellarte e nella clinica

Gabriele Lenti

La teoria della complessità informa la psicoanalisi ed è da questa informata. Dalla loro convergenza nasce un discorso nuovo nella lettura dellopera darte che per la nuova riflessione epistemologica si avvicina al discorso scientifico e in particolare a quello psicoanalitico. Lautore si avventura dunque con strumenti ibridi per fornire assaggi di un discorso nuovo volto alla messa a punto di chiavi di lettura originali e feconde. Larte, la scienza psicoanalitica e la clinica si avvicinano dunque secondo linee di pensiero inedite dove lanalogia viene riproposta come dispositivo dalle vaste potenzialità euristiche. Anche il paradosso, vero nemico della teoria classica della conoscenza, viene invece riscoperto nelle proprie dimensioni di viatico per arrivare a verità più profonde e a sistemi applicativi di intervento sul reale assai incisivi e inediti. Logiche nuove dunque fanno da motore a nuovi concetti e questi costituiscono il mezzo per nuove prospettive di applicazione nella clinica psicoanalitica.

Studiando l'EEG nel cervello con le tecniche della teoria del Caos, Babloyantz[2] ha ... dell'evoluzione ed informazione, la teoria della complessità, le neuroscienze, e le acquisizioni della ricerca psicoanalitica e clinica. ... forte e moderna sulla psicoanalisi come un'importante scienza ed un' arte clinicamente rilevante. La psicoanalisi è un insieme di teorie e tecniche terapeutiche legate allo studio della ... Sigmund Freud e derivava in parte dal lavoro clinico di Josef Breuer e altri. ... in inglese nel 1929 come il trauma della nascita ), analizzando come l'arte , ... emotivi e tratti del carattere come soluzioni complesse per conflitto mentale.

8.76 MB Dimensione del file
8865312319 ISBN
Psicoanalisi e teoria della complessità nellarte e nella clinica.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Psicoanalisi e teoria della complessità nell'arte e nella clinica, Libro di Gabriele Lenti. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Alpes Italia, collana I territori della psiche, brossura, data pubblicazione maggio 2015, 9788865312315. Compra Psicoanalisi e teoria della complessità nell'arte e nella clinica. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei

avatar
Mattio Mazio

Compra Psicoanalisi e teoria della complessità nell'arte e nella clinica. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei

avatar
Noels Schulzzi

28/05/2020 · Nella sua ultima teoria delle pulsioni, nel 1920, Freud indica con il termine eros l'insieme delle pulsioni sessuali (che servono alla specie) e quelle di autoconservazione (che servono all'individuo): questi due tipi di pulsioni, in precedenza contrapposti dallo stesso Freud, sono da lui accomunati perché sono pulsioni che operano per la vita e si oppongono alla pulsione di morte. La psicoanalisi si è sviluppata lungo queste due linee: la teoria dell'inconscio e la psicoterapia. Intorno a Freud si radunarono allievi, in tutto il mondo nacquero le Scuole di Psicoanalisi.

avatar
Jason Statham

Editoriale; Iofrida, Manlio Alcune note sul corpo e la coscienza incarnata oggi; Salatiello, Giorgia C'è una coscienza incarnata al maschile e al femminile? Tutte le novità del mese vedi le novità dei mesi precedenti Rivista di psicoanalisi 1/2015. why Bion? rêverie, capacità negativa AA. VV.

avatar
Jessica Kolhmann

DESCRIZIONE. La teoria della complessità informa la psicoanalisi ed è da questa informata. Dalla loro convergenza nasce un discorso nuovo nella lettura dell'opera d'arte che per la nuova riflessione epistemologica si avvicina al discorso scientifico e in particolare a quello psicoanalitico.