La porta del paradiso. Dalla bottega di Ghiberti al cantiere del restauro.pdf

La porta del paradiso. Dalla bottega di Ghiberti al cantiere del restauro

Annamaria Giusti, Gary M. Radke

Dopo un restauro durato più di ventanni torna visibile al pubblico la porta dorata che Lorenzo Ghiberti realizzò tra 1425 e 1452 per il Battistero fiorentino: la Porta del Paradiso, come fu ribattezzata da Michelangelo. Il 23 giugno 2012 il capolavoro delloreficeria quattrocentesca prenderà posto in unapposita enorme teca nel Museo dellOpera del Duomo di Firenze. Messa a dura prova da tempo e alluvioni, ma anche da guerre e interventi sbagliati, la porta presenta ora tutta la magnificenza delle sue formelle doro con storie del Vecchio Testamento. Nelloccasione, questo volume - curato da uno dei maggiori esperti mondiali di scultura fiorentina del Quattrocento, Gary Radke e dalla storica dellarte che ha diretto i restauri, Annamaria Giusti - ripropone anzitutto e per la prima volta le immagini dopo il restauro, ma rievoca anche la storia dellopera, le sue vicissitudini e rilegge con attenzione le storie bibliche incise nelle sue formelle. Presentazione di Simonetta Brandolini dAdda e Cristina Acidini.

La porta del paradiso. Dalla bottega di Ghiberti al cantiere del restauro [Annamaria Giusti, Gary M. Radke] on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers.

6.55 MB Dimensione del file
8809774272 ISBN
La porta del paradiso. Dalla bottega di Ghiberti al cantiere del restauro.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La porta del paradiso. Dalla bottega di Ghiberti al cantiere del restauro: Gary M. Radke Annamaria Giusti: 9788809774278: Books - Amazon.ca 20/09/2012 · La nuova puntata di Mirabile ingegno è dedicata al restauro della Porta del Paradiso di Lorenzo Ghiberti, esposta nuovamente al pubblico nel museo dell'opera di S.Maria del Fiore dopo 27 anni.

avatar
Mattio Mazio

Buy La porta del paradiso. Dalla bottega di Ghiberti al cantiere del restauro by Giusti, Annamaria, Radke, Gary M. (ISBN: 9788809774278) from Amazon's Book Store. Everyday low prices and free delivery on … La Porta Nord venne conclusa nel 1424; già dall’anno successivo Ghiberti riceveva la commissione per la Porta del Paradiso. Una successione serratissima che tuttavia, vista la qualità della bottega ghibertiana, non impedì al Maestro di accettare altre commissioni importanti: tra queste, quella per il Battesimo di Cristo da inserire nel fonte battesimale del Duomo di Siena.

avatar
Noels Schulzzi

La porta del paradiso. Dalla bottega di Lorenzo Ghiberti al cantiere del restauro. Enigmistica per giovani marmotte. Scritture aliene. 7. Quartetto d'autunno. Col battere dei vostri passi. José Maria Somoano e gli inizi dell'Opus Dei. WWW.KASSIR.TRAVEL. Compra Libro Porta Del Paradiso. Dalla Bottega Di Ghiberti Al Cantiere Del Restauro (la) di gary M. Radke, Annamaria Giusti edito da Giunti nella collana ...

avatar
Jason Statham

La Porta del Paradiso è la porta est del Battistero di Firenze, quella principale situata davanti al Duomo di Santa Maria del Fiore.Realizzata dall'orefice e scultore Lorenzo Ghiberti tra il 1425 e il 1452 (con un'importante collaborazione del figlio Vittore) rappresenta il suo capolavoro, nonché una delle opere più famose del Rinascimento fiorentino.

avatar
Jessica Kolhmann

-Lorenzo Ghiberti-Lorenzo Ghiberti fu uno Scultore e Architetto del periodo Rinascimentale italiano; era figlio di un orafo e nacque a Firenze, luogo in cui anche morì circa 80 anni dopo. Aprì