Manifesto cyborg. Donne, tecnologie e biopolitiche del corpo.pdf

Manifesto cyborg. Donne, tecnologie e biopolitiche del corpo

Donna J. Haraway

Il pensiero occidentale è da sempre caratterizzato da un pensiero binario asimmetrico, di cui le opposizioni uomo/donna e mente/corpo rappresentano solo due tra gli assi concettuali più importanti. Si tratta di opposizioni tra termini mai tra loro equivalenti, dualismi da sempre funzionali alle pratiche del dominio: sulle donne, sulla gente di colore, sulla natura, sui lavoratori, sugli animali. La nascita del cyborg, da metafora fantascientifica a condizione umana, però cambia questo stato di cose. Perché il cyborg è al contempo uomo e macchina, individuo non sessuato situato oltre le categorie di genere. La pretesa naturalità delluomo è quindi solo una costruzione culturale, poiché oggi tutti noi siamo in qualche modo dei cyborg. Luso di protesi, lenti a contatto, by-pass è solo un esempio di come la scienza sia compenetrata nel quotidiano e abbia trasformato il corpo. Se il corpo può venire trasformato e gestito, esso non è più sede di una presunta naturalità contrapposta allartificialità e non possiamo più pensare alluomo in termini esclusivamente biologici. Il cyborg non è quindi né macchina né uomo, né maschio né femmina, situato oltre i confini delle categorie che normalmente utilizziamo per interpretare il mondo.

28 nov 2019 ... Scienza, tecnologia e femminismo socialista nel tardo ventesimo secolo, in Manifesto Cyborg. Donne, tecnologie e biopolitiche del corpo, ...

1.54 MB Dimensione del file
880789081X ISBN
Manifesto cyborg. Donne, tecnologie e biopolitiche del corpo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.fattorialarondine.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Stai cercando il libro Manifesto Cyborg di Donna J. Haraway? È disponibile online nella libreria Re Baldoria.

avatar
Mattio Mazio

Donne, tecnologie e biopolitiche del corpo, testo cardine di una branca del pensiero femminista. Affascinata dal potere delle bioingegnerie e ispirata dalle stravaganti bellezze sognate sui romanzi di fantascienza «al femminile», la Haraway scriveva «Siamo tutti chimere, ibridi teorizzati e fabbricati di macchina e organismo». Haraway, Donna Jeanne. - Filosofa statunitense (n. Denver 1944). Caposcuola del pensiero femminista dei gender studies, restia all'applicazione degli schematismi antinomici femmina/maschio, mente/corpo, natura/cultura, ha definito l’identità contemporanea attraverso la «teoria del cyborg» come forma ibrida diorganico e tecnologico.

avatar
Noels Schulzzi

9 ott 2018 ... MANIFESTO CYBORG: DONNE, TECNOLOGIE E BIOPOLITICHE DEL CORPO ( Donna K. Haraway). Donna Haraway → dobbiamo collocare ... MANIFESTO. CYBORG. Donne, tecnologie e biopolitiche del corpo. inſerzone. llllIIIII ... Donna Haraway è una delle figure chiave di questa nuova genera-.

avatar
Jason Statham

Il termine cyborg, composto da cybernetic e organism, indica un essere derivato dalla fusione di parti di corpo umano con parti meccaniche ed elettroniche.Se la parola cibernetica, cybernetics (dal greco kybernètiké, arte del pilota) viene coniata nel 1947 dallo scienziato americano Norbert Wiener per indicare la scienza che si prefigge di studiare l’interazione fra umani e macchine, e di

avatar
Jessica Kolhmann

Autore || Donna J. Haraway. Traduttore || Liana Borghi. Pubblicato || Donna J. Haraway, Manifesto cyborg. Donne, tecnologie e biopolitiche del corpo, Feltrinelli , ...